TRADUZIONI  

Da Italiano a Russo, Inglese, Bielorusso e viceversa

Tariffe Traduzioni:

Giurate (iscritta all’Albo dei Consulenti Tecnici d’Ufficio del Giudice, CTU – Tribunale di Lecce – Attività: Traduttori ed Interpreti): da 20 € / cartella

Pubblicitarie (cataloghi, brochure, listini prezzi, presentazioni aziendali): da 18 € / cartella.

Siti web: da 18 € a cartella.

Offerte, preventivi, corrispondenza: da 18 € / cartella.

Tecniche: da 20 € / cartella.

Contratti, statuti, documenti aziendali: da 18 € / cartella.

Una cartella corrisponde a 1500 caratteri (spazi inclusi).

Traduzioni in tutta Italia. Consegne nel più breve tempo possibile.

Un preventivo di traduzione viene di solito calcolato in base alla quantità di cartelle (una cartella – 1500 caratteri spazi inclusi) o parole del testo da tradurre.
Per la traduzione dei documenti personali standard (certificati anagrafici, passaporti, carte d’identità, patenti di guida) viene applicata la tariffa standard di Euro 25,00 a documento. La tariffa di asseverazione presso il Tribunale Civile di Lecce è di 60,00 euro per il primo documento e di 25,00 euro per ogni documento o copia successivi.
Il costo del servizio sopra accennato non comprende il prezzo delle marche da bollo, che possono servire per l’asseverazione delle traduzioni. Sono escluse anche eventuali spese per l’invio dei documenti con posta raccomandata o corriere.

ASSEVERAZIONE DELLE TRADUZIONI A LECCE

L’asseverazione (giuramento) della traduzione di un documento viene richiesta quasi sempre per diplomi, certificati, attestati, nonché per atti legali, contratti, lettere di incarico, ed in generale in tutti i casi in cui è necessaria una attestazione ufficiale da parte del traduttore circa la corrispondenza del testo tradotto a quanto presente nel testo originale.

Una traduzione asseverata è quindi a tutti gli effetti una traduzione giurata. L’asseverazione viene effettuata presso il Tribunale.

Il traduttore giurato è un professionista iscritto a specifici albi di categoria delle Camere di Commercio, dei Tribunali o di entrambi che effettua la traduzione di documenti amministrativi (pubblici, privati, accademici), notarili e giudiziari sottoscrivendo di fronte a un funzionario preposto la corrispondenza degli atti da lui tradotti con gli originali.

LEGALIZZAZIONE DELLE TRADUZIONI

La legalizzazione avviene dopo l’asseverazione, affinché la traduzione del documento formato in Italia abbia valore all’estero. Inoltre, il committente può legalizzare di persona le traduzioni da me asseverate presso il consolato dello stato, sul territorio in cui saranno successivamente utilizzate.

La legalizzazione o apostille consiste nell’attestazione della qualità legale del pubblico ufficiale che ha apposto la propria firma su un documento, nonché dell’autenticità della firma stessa. E’ richiesta per tutti i documenti, che saranno successivamente presentati presso le autorità e gli enti pubblici della Federazione Russa, dell’Ucraina o della Bielorussia.